Quandoo lo conosciamo bene e sappiamo che è uno dei servizi di prenotazione ristoranti più utilizzati in Italia.

Funzionando via Web e soprattutto tramite la propria applicazione dedicata per Android e iOS, il servizio è un comodo strumento sempre a disposizione per prenotare, scoprire e assaggiare nuovi ristoranti.

Oggi l’espansione del servizio ha visto estendere la propria disponibilità in Instagram permettendo così agli utenti del social network di passare alla prenotazione direttamente dalla pagina della struttura selezionata.

Instagram e Quandoo integrati

Come nell’immagine che vediamo sopra (credits mondomobileweb.it) l’integrazione comincia ad essere realtà in strutture specializzate nella ristorazione ed è un passo ulteriore verso una sempre maggiore fusione tra i diversi servizi che l’utente utilizza ogni giorno.

Partire da Instagram dove la protagonista è fotografia del piatto e del cibo, vuol dire andare ad intercettare non solo l’utente che sta cercando quel particolare ristorante o specialità, ma soprattutto chi in quel momento non ha intenzione di cercare una struttura per la propria cena, ma si trova coinvolto nella vera esperienza.

Un bottone diretto alla prenotazione passando dal piacere visivo del cibo apre scenari di condivisione nuovi e diretti con una vera “conversione” tra sapori, consumi e convivialità.

Instagram e Quantoo dall’occhio al palato in un click

Instagram è oggi è un mezzo imprescindibile per tutte quelle attività che possono offrire qualità visiva dei propri prodotti. Un catalogo online che diventa un ricettario per la ristorazione con un “invito all’azione” che oggi si traduce in una prenotazione diretta alla struttura, egualmente a quanto succede con il casino “compra ora” per chi fa e-commerce.

Uno strumento che risulta ancora più potente perché popolato non solo dall’offerta ma da ciò che seleziona l’utente per cui è disposto ad interessarsi.

L’integrazione di questa funzionalitá è una scelta di indubbio interesse sia dalla parte di Quandoo e Instagram, che offrono il servizio e, soprattutto, per l’utente finale, il vero protagonista.