A pochi giorni dalla festa della mamma, Tiendeo.it, impresa leader nei cataloghi online e nei servizi per promuovere il traffico ai negozi fisici, ha deciso di analizzare il comportamento dei consumatori europei in occasione di questa festività.

I millennials sono quelli che più festeggiano questo giorno.

Interrogati a proposito dei festeggiamenti per la Festa della Mamma, il 46% degli utenti afferma di celebrare questo giorno perché è felice di fare un regalo alla propria madre, mentre un 17% lo fa semplicemente per seguire una tradizione, pur pensando che si tratti di una festa consumistica.

Proprio su questa linea si situa il 12% degli intervistati, che rifiuta ogni tipo di festeggiamento che preveda l’acquisto di un pensiero per la Festa della Mamma proprio per ragioni di anticonsumismo. Il restante 25% infine, non festeggia per altre ragioni.

Tuttavia, è importante tener in considerazione anche l’opinione delle protagoniste di questa festa: le mamme. Le mamme si mostrano fortemente ricettive alle dimostrazioni d’affetto da parte dei propri figli: il 32% si aspetta un regalo per la Festa della Mamma e una mamma su 4 non si aspetta nessun pensiero ma riconosce che le piacerebbe riceverlo.

Dal canto loro, i Millennials rappresentano la generazione più predisposta a celebrare la Festa della Mamma: 8 su 10 affermano che lo faranno e il motivo per la stragrande maggioranza di essi è il semplice piacere di compiere un gesto d’affetto nei confronti delle proprie madri.

La spesa media prevista quest’anno dagli italiani raggiunge i 37€.

In quanto alle modalità per celebrare questo giorno, 7 figli su 10 optano per un regalo, mentre al secondo posto ci sono i figli che preferiscono invitare la mamma a pranzo o a cena per passare insieme dei momenti piacevoli godendo della reciproca compagnia.

Tra tutti coloro che decidono di regalare qualcosa per la festa della mamma, al primo posto ci sono vestiti e accessori, seguiti nel ranking da coloro che preferiscono regalare qualcosa di originale. Regali tradizionali come fiori, profumi e cioccolatini (in ordine di preferenza) sono ancora i prescelti della metà dei consumatori: dei grandi classici per non sbagliare.

Rispetto alla somma che gli italiani prevedono investire in questo giorno di festa, dai risultati dello studio svolto di estrae una previsione di spesa media di 36,79 €.
Pertanto, lo studio di Tiendeo rivela che, malgrado la Festa della Mamma venga percepita in molte occasioni come una giornata consumistica, continua ad essere una festività celebrata da più della metà delle famiglie di tutta Europa, da una parte per la grande tradizione che l’accompagna e dall’altra per essere l’occasione perfetta per dimostrare alle mamme il proprio affetto, indipendentemente dalla modalità prescelta per farlo.

*Inchiesta realizzata da Tiendeo.com su un campione di oltre 400 utenti della piattaforma in Europa.