Con gli ultimi aggiornamenti di Messenger l’azienda di Zuckerberg ha introdotto per tutti l’icona che porta direttamente alla consultazione dei Bot, ovvero degli assistenti virtuali che permettono di interagire con aziende fornitori in modo da ottenere domande e risposte quasi in tempo reale.

Se le novità all’interno di WhatsApp si intravedono spesso soltanto quando ben consolidate, all’interno di Messenger sembra proprio che il gruppo di Facebook decida di rendere più flessibile la disponibilità di novità nel campo tecnologico.

Tra le ultime novità disponibili è quella della presenza degli assistenti virtuali che ora possono essere comodamente utilizzati all’interno del servizio di messaggistica istantanea grazie alla comparsa dell’icona dedicata in basso a destra (l’avete vista?).

Quello che porta quel semplice pittogramma è in realtà una vera rivoluzione nel mondo del Marketing se sfruttato a dovere: un rapporto tra cliente e fornitore sempre più diretto con la possibilità di interazione più immediata non soltanto attraverso esercizi commerciali, per cui si è già un contatto diretto, ma tra chi offre un bene e un servizio e chi non ha ancora avuto modo di contattare direttamente chi lo eroga.

I Bot rispondono direttamente alle domande sia in maniera automatica che attraverso l’intervento umano, se le domande poste dagli utenti risultano più complesse, per esempio. Un modo innovativo per essere sempre più vicini al cliente ed allo stesso tempo per fornire informazioni che vadano oltre quelle presenti nel nuovo classico sistema di sito web o pagina ufficiale all’interno di uno di qualsiasi dei social network.

Questa come per altre novità naturalmente possono essere applicate a servizi che esulano il commercio (per esempio il meteo), ma grazie proprio alla sua flessibilità, unita alla necessità di essere sperimentata prima che diventi di massa, può portare all’utente finale veri interessi se a supporto c’è un vero beneficio, sia in termini di tempo che di risultato.

E voi avete già provato i nuovi bot? Dentro ci sono già diverse aziende che offrono questo servizio e magari c’è proprio quella che fa al caso vostro.