Sembra ormai imminente il debutto della nuova funzione di pagamento su Facebook.

In particolare il social network sembra aver integrato questa possibilità per tutti coloro che effettuano acquisti all’interno del suo spazio così da offrire agli utenti un sistema sicuro e controllato; grazie anche all’accordo con i circuiti di carte di credito già diffusissimi come Visa e Mastercard.

L’arrivo di questa funzione mette ancora una volta in evidenza come Facebook sia sempre di più interessato a trattenere i propri utenti all’interno della propria piattaforma offrendo un sistema di pagamento integrato, che possa essere usato non solo all’interno del social ma anche nella piattaforma Messenger.

Una chiusura del cerchio ideale tanto caro a chi fa marketing che parte dalla Consapevolezza (Facebook Ads, Marketplace), passa dalla Considerazione (Facebook Page, Facebook Feed), e arriva alla Decisione (Form o Messenger).

Tappe fondamentali nel funnel decisionale di ogni utente che oggi possono essere idealmente percorse senza mai uscire dal network di Zuckerberg.

Stai dentro e non uscire

Riassumendo tutto quanto detto possiamo dire l’obiettivo primario non solo di Facebook ma naturlamente anche di tutti i social network o servizi simili è decisamente quello di trattenere l’utente al proprio interno il più a lungo possibile in modo da consentire alla propria piattaforma di offrire prodotti e servizi diversificati che possono essere però gestiti direttamente.

Un futuro di piattaforme sempre più chiuso e controllato ci attende