Quando si parla di operatori di telefonia non si può che parlare di internet e di gigabyte ovvero di quantità di dati che possono essere offerti ai clienti per navigare sempre di più in libertà.

Una guerra di numeri che non potrà che portare la quasi certa liberazione dei vincoli di dati a favore di prezzi di connessione sempre più bassi.

Attaccare con un servizio diverso può oggi essere una soluzione alternativa per ingaggiare e finalizzare i clienti, non passando più dai giga offerti a livello di quantità di dati ma di spazio offerto nel Cloud.

Mi vuoi prendere per il Cloud?

È proprio questo il tema della nuova offerta messa in piedi da Fastweb con WOW Space ovvero la possibilità per tutti i clienti (se attivano il servizio entro il 31 Gennaio 2019) di avere uno spazio illimitato sui server del fornitore per metterci quello che si vuole.

Niente musica gratis da ascoltare, video da guardare senza spendere megabyte di connessione ma tanto spazio molto più importante, quello dove archiviare i propri ricordi, immagini, documenti o quant’altro.

Fastweb ci offre una prospettiva non nuovissima ma certamente diversa da quello che molti altri competitor continuano ostinatamente a soffrire con soluzioni che si basano sul consumo diretto di dati.

Qui, invece, si parla di spazio reso disponibile sui propri server in sicurezza, che però condivide solo il nome: giga!

[Via]