image

Per lavoro e per piacere mi capita di consuetudine di pranzare o cenare al ristorante. In queste mie visite culinarie non è raro scambiare battute ed opinioni con i ristoratori e mai come in questo periodo capisco come la comunicazione legata al mondo della ristorazione sia cambiata, evoluta e trasformata. Credo che  poche altre attività commerciali abbiano subito una rivoluzione della comunicazione cosi importante quanto quella dei ristoranti.

A guidare questa rivoluzione c’è naturalmente Internet che fin dall’inizio della sua diffusione si è mostrato come mezzo perfetto per far conoscere non solo l’attività ma anche la cucina proposta. Se oggi il sito web è il mezzo fondamentale per un ristorante o un locale per farsi conoscere e per farsi trovare è anche vero che parte importante sta assumendo il lato social inteso come punto di incontro tra chi di offre e chi è alla ricerca di informazioni.

TRIPADVISOR VISIBILITA GRATUITA MA CON RISERVA

Ad essere in testa a movimento fatto di recensioni e commenti dal basso è certamente Tripadvisor il sito il numero uno al mondo per quanto riguarda la raccolta delle informazioni di attività commerciali legate al turismo, ai viaggi e naturalmente alla ristorazione.

La chiave vincente di TripAdvisor fin dall’inizio è stata quella di offrirsi gratuitamente sia agli utenti ovvero ai clienti e sia ai titolari dei ristoranti, dei bar e delle strutture ricettive. Una caratteristica non da poco perché proprio grazie anche a questa peculiarità che il servizio è cresciuto esponenzialmente nelle visite, nella quantità di strutture e nella qualità dei contenuti. Una crescita che permesso al sito di essere un vero e proprio punto di riferimento del settore .

I COMMENTI SONO IL VERO PUNTO DI FORZA

Come detto il punto forte del servizio sono i commenti anche se spesso (troppo spesso) questi ultimi diventano vera croce e delizia di chi gestisce un ristorante o un locale pubblico. Si sprecano notizie sui giornali che riguardano richieste danni dei ristoratori verso TripAdvisor ed alle volte addirittura verso gli utenti cos da creare un volano ancora di più deleterio verso chi ritiene di aver subito una ingustizia sottoforma di comment negativi.

image

TripAdvisor è una piattaforma stupenda che come succede spesso è vittima del suo stesso successo. È una vetrina gratuita per i ristoranti che qui possono mostrarsi al pubblico, farsi trovare e farsi vedere senza per questo pagare nulla. È logico quindi che tanta popolarità porti in dote note positive e note negative.
Pretendere che nel proprio profilo i commenti possano essere solo positivi é una utopia, meglio quindi accettare e tirare dritto verso ciò che sapete fare meglio ovvero i migliori piatti ed il miglior servizio.

Posso capire la voglia di rispondere per le rime anche sempre con educazione ed in modo propositivo ma basta stressare i propri amici perche mettano giudizi positivi per scalzare dalla classifica quelli negativi. Ed ovviamente mai scrivere sui profili dei concorrenti perche la notorietà si acquista anche con il numero di commenti.
E voi che volete fare aiutare?

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn