Se volete passare qualche momento di divertimento vi consiglio di fare un giro Shpock, il servizio online di annunci tra privati molto ben fatto e che si differenza per il fatto che questi sono organizzati non solo per categoria ma per raggio di ricerca che si sviluppa attorno al proprio device ovvero in zone molte limitrofe rispetto a dove ci si trova in quel momento.

Utilizzando naturalmente la loro applicazione dedicata è tempo di fare un giro su una giostra gli annunci divertenti incompleti con fotografia assurde che però ricalcolo quanto di trash c’è nella natura umana oggi. Se di siti di annunci ce ne sono molti e molti altri stanno crescendo o nascendo, come per esempio Facebook Marketplace, pochi come shpock ricalcano quello che subito che altri non è ancora sono riusciti a fare ovvero intercettare l’utenza che non ha tempo, voglia e soprattutto le capacitá  di creare annunci sofisticati; ma anzi vuole mettere subito a disposizione la propria merce senza neppure pensare a come realizzare l’annuncio. Base alla base!

Questa velocitá e immediatezza alla base del servizio ovviamente si traduce in una esperienza da parte il navigatore che va oltre la semplice consultazione di un annuncio, ma può essere interpretata come qualcosa di assolutamente geniale, intrinseco e soprattutto realistico.

Se volete trovare un oggetto, se volete divertirvi, un giro su shop lo dovete fare assolutamente. Il trash è bello va di moda ed è potente tanto quanto un colpo ben assestato alla voglia di acquistare da parte di tutti voi. Siete pronti a salire sulla giostra di scarpe usate proposte a prezzi ridicoli? Di oggetti che non ne avete mai conosciuto l’esistenza o semplicemente di ricordi intimi della ex moglie che volete sbarazzarvi a tutti i costi?

Bene tutto ciò vi aspetta. A gratis!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn