image

Satispay, la giovane azienda italiana che sta riscrivendo le regole del settore dei pagamenti elettronici, si conferma una delle realtà più interessanti del panorama fintech nazionale e internazionale: sarà infatti l’unica startup italiana invitata a presentare il proprio innovativo sistema di mobile payment all’evento Money2020 Europe, che si svolgerà a Copenhagen dal 4 al 7 aprile.
 
Con oltre 3.000 partecipanti, tra cui oltre 1.000 CEO provenienti da aziende di tutto il mondo (75 Paesi), Money 2020 è l’appuntamento di riferimento internazionale, che per la prima volta quest’anno si svolgerà in Europa, sull’evoluzione dell’ecosistema di pagamenti e servizi finanziari, e che raccoglie le più interessanti esperienze e visioni di aziende, professionisti e addetti ai lavori nel segmento fintech.
In un momento cruciale di forte trasformazione e sviluppo come quello attuale, Money2020 Europe si preannuncia come momento ancora più importante per identificare i più interessanti trend del settore. 
 
In quest’ottica si inserisce l’invito a Satispay che, avendo messo a punto un modello completamente nuovo e indipendente, sta contribuendo a rivoluzionare lo scenario del mobile payment con un servizio altamente innovativo e conveniente, unico a consentire tramite una semplicissima app sia lo scambio gratuito di denaro tra privati che il pagamento nei negozi fisici e online, con importanti benefici in termini di tempo e costi. Satispay è infatti un servizio sempre gratuito per i privati, e agli esercenti non richiede alcun canone né commissione per transazioni inferiori ai 10€, mentre sopra questa soglia richiede una commissione fissa di soli 20 centesimi.
Grazie ai numerosi vantaggi offerti e all’estrema semplicità d’uso, a distanza di poco più di un anno dal lancio sul mercato, la società – al momento attiva solo in Italia – cresce registrando tassi di sottoscrizione a doppia cifra sempre più importanti tra piccoli esercenti e privati, e siglando parallelamente nuovi accordi quadro con brand  commerciali strategici per lo sviluppo del business. Ad oggi i download dell’applicazione nel nostro Paese hanno raggiunto quota 60.000,  con un trend di crescita del 28% mese su mese,  e sono quasi 3.000 gli esercizi commerciali che hanno adottato Satispay come sistema di pagamento. Forte dell’interesse raccolto tra il pubblico e gli investitori, Satispay si prepara all’espansione europea.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn