Dopo Hermès, è la volta di Louis Vuitton che lancia il suo smartwatch su modello del già famoso TAMBOUR ORION rivisitato e reso più moderno e tecnologico che mai ma senza perderne l’innata eleganza, nasce dalla collaborazione del brand francese con Google e Qualcomm Technologies.

Mai nessuno smartwatch era arrivato ad utilizzare tanta tecnologia fornita dalla scienza.
È più che un orologio, è più di uno smartwatch, questo nuovo oggetto del desiderio riprende tutto ciò che la Maison Louis Vuitton rappresenta :l’arte del viaggio.

È possibile, attraverso la funzionalità My Fly, essere sempre connessi con i tempi dei voli,sul terminal e possibili ritardi, l’orologio ci ricorda il tempo che manca prima della partenza e appena arrivati a destinazione ci consente di collegarci a City Guide, la guida di ben sette paesi del mondo, già disponibile in cartaceo nelle boutique e online ed ora in esclusiva per il nuovo smartwatch.

Si può scaricare l’applicazione e anche My LV che ci consente di essere sempre aggiornati.

Il sito Louis Vuitton riporta una pagina tramite la quale potete attraverso dei semplici video, connettere il vostro orologio, personalizzarlo e scoprirne tutte le funzionalità.

E in linea con la Maison Louis Vuitton potete personalizzare il vostro orologio con ben 60 cinturini differenti (30 per gli uomini e 30 per le donne) e attraverso Android Wear 2.0 cambiare lo sfondo del quadrante con le fantasie più classiche, dal Monogramma al Damier.

Un’eleganza senza tempo con un nuovo design e una tecnologia che vi lascerà senza parole.

Scopriamolo qui

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn