champions-ball-final

Mancano quasi due settimane all’attesissimo match che designerà il vincitore della Champions League per la stagione 2015/2016. Per questa occasione, KAYAK.it ha analizzato come la finale calcistica, che si terrà a Milano il 28 maggio, abbia influenzato le ricerche di hotel e voli per il capoluogo lombardo.

COME LA FINALE DI CHAMPIONS STA INFLUENZANDO I FLUSSI TURISTICI SU MILANO E I PREZZI DEI VOLI PER IL WEEKEND DEL 28 MAGGIO

Secondo l’analisi di KAYAK.it l’evento ha catalizzato l’interesse dei tifosi spagnoli provenienti da tutta Europa, determinando importanti incrementi nelle ricerche e nelle prenotazioni di voli e hotel a Milano dal 27 al 30 maggio.

Guardando agli alberghi, i dati mostrano che le ricerche di una stanza per un soggiorno previsto tra venerdì 27 e lunedì 30 maggio sono aumentate addirittura del 175% rispetto all’anno precedente, quando Expo 2015 ormai tagliava il traguardo del suo primo mese di apertura. Il picco più alto è stato registrato il 4 marzo, quando le ricerche di hotel su Milano per il week-end della finale sono aumentate del 2013% rispetto alla stesso giorno dell’anno prima. Ciò può essere attribuito all’apertura su scala internazionale delle vendite dei biglietti, disponibili dall’1 al 14 marzo. Per quanto riguarda le prenotazioni, invece, si parla comunque di un’importante crescita a doppia cifra, con un aumento del 79% rispetto al 2015.

Prendendo in considerazione i voli per raggiungere Milano nel week-end della finale, ricerche e prenotazioni sono cresciute rispettivamente del 101% e del 65%, con il picco delle ricerche il 15 aprile – data dei sorteggi per le semi-finali – quando si è registrato un incremento del 289%.

Come per altri eventi di particolare rilievo, i prezzi dei voli per assistere alla finale non sono rimasti immuni da rincari. I voli Madrid-Milano andata e ritorno con partenza il 27 maggio e ritorno il 30 costano in media il 58% in più rispetto al week-end antecedente la partita e il 33% rispetto al medesimo biglietto per viaggiare dal 13 al 16 maggio.

kayak-logo

Gurhan Karaagac, Regional Director KAYAK per Italia, Turchia e MEA dichiara: “L’analisi dei nostri dati ci conferma la grande influenza degli eventi internazionali – soprattutto sportivi – sui flussi turistici. Il banco di prova di Milano, con gli ottimi risultati registrati in termini di aumento di ricerche e prenotazioni di hotel, ci fa ben sperare per i prossimi due grandi appuntamenti all’insegna dello sport che animeranno questa estate: gli Europei di calcio che si terranno in Francia e le Olimpiadi di Rio De Janeiro. Lo studio dei trend di viaggio, delle abitudini e delle preferenze dei nostri utenti ci permette di fornire utili suggerimenti basati su dati concreti e migliorare costantemente la nostra app e le nostre funzionalità, per aiutare i viaggiatori a organizzare e gestire la propria vacanza al meglio”.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn