grom

Satispay, la giovane azienda italiana che sta riscrivendo le regole del settore del mobile payment e Grom, società simbolo dell’eccellenza gastronomica in Italia e nel mondo, hanno siglato oggi un accordo per utilizzare la piattaforma di pagamento Satispay in tutti i punti vendita italiani. Il servizio è attualmente disponibile negli store di Milano, Torino e Cuneo mentre i restanti esercizi verranno abilitati nel corso dei prossimi mesi.

 

I clienti Grom, a partire da oggi, potranno pagare le consumazioni attraverso l’app Satispay installata sul proprio smartphone, basterà selezionare l’esercizio commerciale in cui ci si trova direttamente dall’applicazione e in pochi clic verrà eseguita la transazione, che non prevede alcuni costo o commissioni per l’utente finale. Mangiare un gelato, come una volta, non è mai stato così semplice.

 

“Siamo davvero orgogliosi di essere stati scelti da un’azienda realmente innovativa che, in pochissimo tempo, ha rivoluzionato il proprio settore di riferimento e saputo costruire una storia di successo grazie alla qualità dei suoi prodotti e ad un approccio smart, lo stesso che guida, da sempre, lo sviluppo della nostra piattaforma. Grazie a questo accordo sarà finalmente possibile consumare un ottimo gelato senza la scomodità del resto in contanti e senza aspettare i tempi delle transazioni con POS, ma semplicemente inviando il pagamento dal proprio smartphone”. ha dichiarato Alberto Dalmasso, Co-Founder di Satispay.

“Credo nei progetti che rappresentano un’innovazione, li inseguo. A patto, però, che siano liberi dal vizio dell’innovare fine a se stesso e nascano invece dal desiderio di semplificare la vita. I primi, infatti, crollano di fronte ai problemi, mentre i secondi si arricchiscono della creatività e dell’energia del loro inventore. Quando si incontra qualcuno con quest’energia, non bisogna lasciarlo scappare, perché l’energia trasforma i sogni in progetti. E, come accade per Satispay, i progetti in realtà. Anche per Grom” ha dichiarato Guido Martinetti, Cofondatore e CEO Grom.

Dopo aver raccolto oltre 8,5 Milioni di Euro di finanziamenti da parte di investitori istituzionali e privati che testimoniano la fiducia della comunità finanziaria nei confronti della società, Satispay sta riscuotendo grande successo anche fra utilizzatori ed esercenti. L’indipendenza dai circuiti di pagamento tradizionali e una fruizione semplice ed immediata, infatti, stanno attirando un numero sempre maggiore di clienti. Entro la fine del 2015 si prevede di raggiungere oltre 30.000 utenti attivi e di affiliare circa 1.500 esercizi commerciali.

Grom va ad aggiungersi alla lunga lista di esercizi commerciali che stanno scegliendo Satispay per offrire ai propri clienti tutta la comodità e la sicurezza del mobile payment, incrementando quindi i servizi e le modalità di pagamento offerte.

L’app Satispay è disponibile per iOS, Android e Windows Phone e, ad oggi, conta migliaia di utenti privati e centinaia di esercizi commerciali convenzionati 

Satispay

jsatispay.jpg

Satispay è un servizio di mobile payment, che consente ai propri utenti di scambiarsi denaro attraverso un circuito alternativo alle carte di credito: libero, efficiente, gratuito e sicuro.

Disponibile per iPhone, Android e Windows Phone, può essere utilizzato da chiunque abbia un conto corrente bancario (in qualunque banca italiana) per scambiare denaro con i contatti della propria rubrica telefonica e pagare nei punti vendita convenzionati con la stessa semplicità con cui si invia un messaggio o si effettua il check-in sui social network. Satispay è il frutto dell’intenso lavoro di un team di giovani italiani e ha appena chiuso un ulteriore round di finanziamenti portando ad oltre 8,5 milioni di € i capitali raccolti da investitori istituzionali e privati.

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn