Non ci vogliono tanti giri di parole per argomentare questa notizia: Google Spaces chiude.

Il servizio nato meno di un anno fa ovvero a Maggio 2016 metterà la parola fine alla sua esistenza il prossimo 17 Aprile 2017.

La decisione presa dalle parti di Mountain View ripone alla storia il servizio nato per la condivisione dei contenuti all’interno di un piccolo gruppo di persone o di lavoro.

Una idea nata con i buoni propositi ma che ancora una volta trova l’ostacolo della sua espansione nei servizi social sempre è già presenti: qualcuno ha detto Facebook?

Il fatto non sorprende, e forse è proprio questa la cosa più inquietante, poiché ogni nuovo nato nel settore Social sembra in ogni caso destinato a cadere inesorabilmente sotto i colpi dei player online già famosi e distribuiti. Soprattuto per quanto riguarda  I Google che  è nel settore  fino ad oggi non  è sembra averci capito  è molto.

Nell’attesa di vedere il prossimo progetto naufragare, mentre Google Plus sembra avere ancora una volta i giorni contati, la giostra continua a girare: altro giro, altra corsa.

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn