image

Chi di voi da qualche giorno a questa parte ha provato ad entrare su Google con il suo iPad o Tablet avrà sicuramente notato che l’interfaccia grafica è stata aggiornata con un più moderno design.

La scelta del motore di ricerca è evidentemente stata quella di organizzare le informazioni all’interno di un sito che richiama di molto le applicazioni utilizzate tutti i giorni tanto da non sembrare all’interno di un browser durante il suo utilizzo.

Come una Applicazione e forse meglio di quest’ultima perché più dinamica e meglio utilizzabile dall’utente che ora appare chiaramente più smaliziato ed attento all’usabilità.

La mia prova diretta  è un riscontro positivo sia sotto l’aspetto dell’uso che della visualizzazione delle informazioni.

Unico dubbio che rimane in quota marketing sono il posizionamento è la grafica degli annunci che se è vero che ora appaiono coerenti con il resto del corpo,  sembrano Jun po’ distaccati con il rischio di essere non notati adeguatamente dall’utente.

Di certo dalle parti di Mountain View avranno fatto le opportune verifiche anche se è solo la vera prova sul campo che ci permette di stabilire la bontà del risultato sia sotto l’aspetto dell’usabilità che della risposta in termini di ritorni degli investimenti degli inserzionisti.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn