Il rumor ormai circola da qualche tempo della Silicon Valley riguarda una delle funzionalità tra le più evidenti del motore di ricerca numero uno al mondo

Sto parlando di Google Instant Search ovvero quella funzionalità che permette di suggerire nel momento stesso che compriamo la parola i termini di ricerca più popolari che si legano a quanto scritto fino a quel momento

La funzione che ci ha accompagnato per circa 7 anni ora sembra destinata a essere messa in soffitta dal gigante dei motori di ricerca. Il motivo manco a dirlo è sempre quello: ovvero l’avvento del mobile ed l’utilizzo del motore di ricerca sempre di più incentrato sui dispositivi mobili.

Ma che c’entrano gli smartphone?

La risposta è subito detto perché per chi non si fosse mai accorto questa funzione non c’è nel mondo mobile e non è mai stata presente. Essendo il mobile centrale Oggi, è evidente che la stessa è poco funzionale se mantenuta solo a livello desktop.

Vedremo se la scelta sarà così oculata da parte di Google

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn