In linea con la tradizionale vocazione dimomento di incontro territoriale prosegue il piano di incontri sul tema Datacenter con la prima edizione rivolta al Nord-Est di Datacenter Experience che si svolgerà aPadova il prossimo 28 giugno presso loSheraton Hotel.

Tra i primi temi al centro del convegno:

IoT e Industry 4.0: i nuovi trend per l’infrastruttura tecnologica
Mentre nel mondo industriale, soprattutto grazie alla spinta dei piani per l’Industry 4.0, le infrastrutture tecnologiche vivono una diversificazione necessaria a fronteggiare l’esigenza nascente di architetture “on premise” di edge computing e le architetture in cloud vengono sempre più aggregate in mega Data-Center, i mercati Enterprise ed SMB guidano lo sviluppo di soluzioni Smart standardizzate, che garantiscono la flessibilità necessaria per implementazioni rapide e sicure in un contesto performante ed in rapida evoluzione.
Revamping di un Data Center: semplici strumenti per identificare il PUE e soluzioni plug&play per la creazione di isole compartimentate a cura di Legrand DCIS
L’efficientamento di un data center può passare da diverse vie: quelle più semplici come la creazione di isole compartimentate, e quelle più complesse come la rivelazione e la successiva analisi di quanto esistente. Tutto questo ponendo al centro la business continuity.
Gli incentivi fiscali dell’Industria 4.0
La legge di Bilancio 2017 prevede ammortamenti maggiorati per beni strumentali nuovi e per i connessi beni immateriali strumentali. Lo scopo è di favorire il processo di trasformazione tecnologica e digitale secondo il modello “Industry 4.0”. Vedremo quali sono i “paletti” previsti dalla normativa per ottenere un ammortamento aggiuntivo sino al 150% del valore speso.
Nuove tecnologie ma scelte più difficili per l’infrastruttura fisica di rete nei data center. Elementi per una scelta ragionata.
La recente disponibilità di nuove tipologie di componenti ad elevate prestazioni per la connettività di rete offre interessanti vantaggi ed opportunità per i progettisti e gli amministratori dei medi e grandi data center. Ma la differenza di velocità fra innovazione di prodotto da parte di alcuni vendor rispetto ai tempi di aggiornamento degli standard ci mette di fronte a scelte più complesse e, talvolta, al rischio di legarsi a soluzioni proprietarie o comunque non completamente compatibili con un percorso di evoluzione universalmente condiviso. È importante quindi conoscere i fattori fondamentali che definiscono prestazioni, flessibilità e limitazioni dell’infrastruttura di trasporto dell’informazione (ITS) ma anche delle nuove tipologie di interfacce, per poter pianificare con cognizione di causa la roadmap evolutiva per il data center e garantire il supporto della nuova ondata di applicazioni mobili distribuite.
Datacenter Governance
Qual sono gli strumenti e best practice per garantire un’adeguata qualità del servizio alla luce delle nuove esigenze di performance, mobility e security.
Datacenter e Cloud Service
Quando e come utilizzare il Cloud, come integrarlo in sicurezza nelle infrastrutture esistenti e come realizzare infrastrutture ibride efficaci e sicure?
Information Security Framework: sicurezza dei dati dei sistemi e dei servizi, tra obblighi di legge e progresso tecnologico
Norme e standard di sicurezza applicabili al Cloud Computing e alla conservazione dei dati, alla luce dei contenuti delle disposizioni di cui alla Direttiva NIS 2016 e del Regolamento Comunitario EUGDPR.

La partecipazione al convegno è GRATUITA previa iscrizione

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn