L’appuntamento di fine ottobre con il ritorno all’ora solare si avvicina e porta con sé non solo un’ora di sonno in più, ma anche l’arrivo di pomeriggi più bui e temperature sempre più rigide. Per aiutare gli italiani che in misura sempre maggiore anno su anno desiderano rifugiarsi al caldo tornando a godersi lunghe giornate e il sapore di mare, il motore di ricercaKAYAK.it ha analizzato le ricerche di volo verso le mete al caldo anche in autunno e in inverno, stilando così la classifica delle 10 più di tendenza e i prezzi per raggiungerle. 

Le destinazioni più desiderate dagli italiani che vogliono fuggire dal freddo

 

Le destinazioni di tendenza tra gli italiani per una fuga al caldo nel 2016

Variazione % dellericerche di volo – 2015 vs. 2016

1.

Zanzibar, Tanzania

188%

2.

Denpasar, Bali

137%

3.

Malé, Maldive

89%

4.

Auckland, Nuova Zelanda

77%

5.

Santiago, Cile

68%

6.

Johannesburg, Sudafrica

61%

7.

Melbourne, Australia

33%

8.

Mahé, Seychelles

27%

9.

Sydney, Australia

22%

10.

Dubai, Emirati Arabi

21%

La destinazione al caldo che più di tutte quest’anno è riuscita a scalare le preferenze degli italiani è Zanzibar, con un aumento del 188% delle ricerche di volo. Seguono Denpasar, il capoluogo amministrativo di Bali (+137%) e la capitale delle Maldive, Malè (+89%). La speciale Top 10 delle destinazioni emergenti per una fuga dal freddo prosegue poi con Auckland (+77%), Santiago del Cile (+68%) e Johannesburg (+61%).

Per questo autunno e inverno l’Australia spicca tra le mete predilette: basti pensare che le ricerche di volo per Melbourne e Sydney sono aumentate del 33% e 22% rispetto allo stesso periodo del 2015, mentre l’Oceano Indiano attira sempre più italiani verso le Isole Seychelles (+27%). Chiude la classifica Dubai, con “solo” il 21% di ricerche di volo in più rispetto all’anno precedente.

  2016 vs. 2015: come sono cambiati i prezzi per le destinazioni più ambite

 

 

Le destinazioni più economiche per una fuga dal freddo

Prezzo medio per un volo A/R nel 2016

Variazione di prezzo rispetto al  2015 in %

1.

Dubai, Emirati Arabi

331€

-17%

2.

Johannesburg, Sudafrica

379 €

-27%

3.

Zanzibar, Tanzania

418 €

-30%

4.

Malé, Maldive

448 €

-5%

5.

Santiago, Cile

536 €

-36%

6.

Denpasar, Bali

566 €

-22%

7.

Mahé, Seychelles

598 €

-13%

8.

Sydney, Australia

826 €

-22%

9.

Auckland, Nuova Zelanda

837 €

-31%

10.

Melbourne, Australia

857 €

-20%

Rispetto al 2015 fuggire al caldo durante i mesi dal clima più rigido quest’anno sarà ancora più facile grazie a un significativo calo dei prezzi dei voli per molte delle destinazioni più gettonate: Dubai risulta la destinazione più economica con un prezzo medio di volo di 331 €, il 17% più conveniente rispetto all’anno precedente, seguita da Johannesburg a un costo medio di 379 € (-27%).L’ultimo gradino del podio è occupato da Zanzibar: chi desidera visitare la perla della Tanzania in questi mesi potrà farlo risparmiando il 30% rispetto allo scorso anno, acquistando un biglietto aereo al prezzo medio di 418 .

Tra le destinazioni al caldo che hanno registrato la più alta diminuzione del prezzo dei voli spiccano Santiago del Cile (-36%) e Auckland (-31%). Anche le mete australiane segnano una consistente riduzione dei costi: gli italiani possono infatti volare a Sydney con una media di 826 € (-13%) e a Melbourne con 857 € (-20%).

Gurhan Karaagac, esperto di viaggio KAYAK ha così commentato: “Noi di KAYAK siamo sempre attenti agli interessi e ai bisogni dei nostri utenti e queste analisi offrono informazioni e utili consigli agli italiani che desiderano raggiungere mete dove assaporare l’estate durante i mesi freddi. Inoltre, utilizzando la funzionalità Explore è possibile scoprire le destinazioni compatibili con il proprio budget in pochi semplici click. Quale modo migliore per trovare fantastiche offerte di viaggio e fuggire al caldo?”

 

Questi dati e molti altri utili consigli di viaggio sono disponibili sul blog di KAYAK.it.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn